buh :(

Ogni anno Playboy pubblica la classifica dei college dove bisogna iscriversi per divertirsi anziché studiare. Quest’anno al primo posto c’è l’università del Wisconsin, “la migliore del pae­se per imparare a bere birra”. L’Huffington Post, invece, elenca le università dove si fanno meno feste. Tra le prime c’è la Brigham Young, dove agli studenti è vietato bere, fumare e fare sesso. L’università di Chicago, invece, è definita “la tomba di ogni divertimento”. Nelle prossime tre settimane, Leone, ti consiglio di scegliere un ambiente che rientri più nella seconda categoria che nella prima. È ora di cominciare a darti da fare, di ridurre le attività che ti distraggono dall’obiettivo principale e di coltivare la gravitas degli antichi romani.

da l’oroscopo de l’internazionale

va bene va bene. devo scrivere sul blog. lo so.